IL GIARDINO DELLE MERAVIGLIE FATTO APPOSTA PER TE!

Abbiamo selezionato le varie giostre, giochi e servizi del Luneur Park per mostrarveli secondo la vostra fascia di età!

Club delle Prime mamme by Mamme and the City

Club delle Prime mamme by Mamme and the City
Accessibilità Si

Cara la mia ciurma di dolci Mamme, al centro del Giardino delle Meraviglie, sotto la Terrazza del Sole,

il Gufetto Milvio ha progettato per voi uno spazio molto utile per avere un po' di relax tra un'avventura e un’altra. Ebbene sì, perché essere mamme, soprattutto dopo la nascita del vostro piccolo Ovetto, è la più grande avventura che una donna può affrontare: siete vere Piratesse senza paura!

 


Il Club delle Prime Mamme by Mamme and the City è uno spazio pensato appositamente per voi mamme senza paura e i vostri dolci Ovettini che il Gufo Milvio, insieme alle amiche di Mamme and the City, ha realizzato in un ambiente familiare ricco di servizi ed attività sempre nuove ed originali. Un porto sicuro dove ormeggiare il vostro galeone prima di ripartire per una nuova rotta!

 


Tutte le attività che abbiamo studiato hanno il sapore delle Magia, quel magnifico incantesimo che si crea mamma e Ovetto che può essere sostentato e ampliato grazie all'incontro e confronto con altre compagne di avventure, altre mamme che, come voi, stanno affrontando un momento intenso e complesso.
Questo porto sicuro ospita anche un ricco tesoro: un palinsesto di incontri, corsi, seminari realizzati con una ciurma di "esperti del settore" che vogliono darvi supporto ai tanti dubbi che affliggono voi intrepide mamme, in un periodo emozionante e ricco di cambiamenti, ma anche di incognite e di incertezze. Il nostro obiettivo è fornirvi una bussola magica per intraprendere una rotta emozionante con un approccio positivo e ottimista.

 


Ogni mattina, mie care Mammine, avrete la possibilità di accedere a corsi e incontri con i migliori specialisti oppure semplicemente fare due chiacchiere con altre avventuriere come voi, sorseggiando una tisana mentre i vostri piccolissimi Ovetti hanno la possibilità di giocare sereni in uno spazio accoglienza allestito su misura per loro.

 


Per informazioni potete contattarci agli indirizzi email:


clubprimemamme@luneurpark.com - info@mammeandthecity.it

 


In alternativa, i nostri recapiti telefonici sono:

Carla Alfieri 3294941238
Valentina Latini 3283012446

 

 


Età consigliata: Bambini 0-2

Giòcaschetto

Giòcaschetto
Lunalire 2
Accessibilità Si

Benvenuti nel mio cantiere magico,

il luogo dove progetto e creo tutte le idee per il Giardino delle Meraviglie. Qui scrivo, penso, riscrivo e metto insieme tutti i miei colorati sogni per rendere il parco ogni giorno più bello.

Ma ho sempre bisogno di tutti i Gufetti e le Civettine del Parco… e soprattutto delle idee di tutti voi Ovetti creativi: salite sui camionicini colorati, indossate i Giòcaschetti che concentrano le migliori idee e costruite, insieme a me, il giardino più bello di tutti.



Indossiamo la fantasia

Indossiamo la fantasia
Accessibilità Si

Amici Ovetti e Ovette, vi piacerebbe per un giorno essere i personaggi delle fiabe, e non solo, che tanto amate?

Esiste una passione un po’ particolare, il Cosplay, per la quale, tanti e tanti appassionati, indossano i costumi dei loro beniamini di cartoni animati, film e videogiochi riproducendo anche i loro caratteri e il loro modo di porsi. Un gioco in cui tutti noi possiamo vivere le storie fantastiche che abbiamo visto, letto o giocato. Se voi Ovetti, anche un po’ cresciuti, siete appassionati di Cosplay, potete scoprire in questo sito alcuni giorni speciali, in cui potete entrare nel Giardino delle Meraviglie con i vostri costumi e giocare e scattare foto con tutti gli altri Ovetti del parco e con noi, Gufetti e Civette, in una atmosfera fuori dal Mondo.



LunaRace

LunaRace
Altezza minima
accompagnati
80cm
Lunalire 2
Accessibilità Si

Nico è un Ovetto assai speciale, sin da piccolino è sempre stato affascinato dalla velocità:

il suo unico sogno era correre, correre, correre. Quando divenne più grandicello venne nella mia officina perché voleva che creassi la vettura più veloce per partecipare alla gara più difficile di tutte: la LunaRace. 

Questa è una gara tra elfi assai avventurosa, perché si snoda oltre il Deserto dei Cristalli fino alle Oasi delle Notti Dorate. Presi allora i migliori meccanismi, le carrozzerie più leggere e chiesi al magogufo Auro di creare un carburante magico che non inquinasse ma che rendesse la macchina più aggressiva di tutte.
Quando il lavoro fu finito, l’Ovetto Nico tornò in officina per vedere il risultato di tanto lavoro. Nico fu subito entusiasta del bolide e cominciò a colorarlo di rosso come le vetture più veloci: il rosso, si sa, dà alle macchine da corsa ancor più accelerazione! Poi indossò il suo casco e si preparò alla grande Corsa. Non vi racconto se Nico è riuscito a vincere o a perdere la competizione, quello non è importante. Vi posso però dire che la gara è stata divertente e avventurosa e che Nico ha potuto conoscere tanti nuovi Ovetti amici con cui condividere la sua passione per la velocità.



Magicirco

Magicirco
Lunalire 3
Accessibilità No

Cari dolci piccoli Ovetti, benvenuti nel Treno di Fiaba con cui il gufo Tango porta in giro il suo Magicirco.

Allegro e sbuffante, ha percorso i binari della fantasia e ha attraversato tutti i mondi delle Fiabe fino ad arrivare al Giardino delle Meraviglie! 

Il simpatico pennuto clown ha infine deciso di parcheggiare per un po' i grandi e gommosi vagoni del treno e aprirli a tutti i nostri amici Ovetti.
All'interno troverete tutti i giochi che ha potuto raccogliere nei suoi viaggi fatati in un grande percorso che si snoda tra i diversi vagoni.



Volasù

Volasù
Altezza minima
accompagnati
80cm
Lunalire 2
Accessibilità Si

Qualche tempo fa c'era una piccola civetta che non sapeva proprio volare.

Suo nonno, il Saggio Gufo che vive sopra la Casa Magica, aveva provato in tutti i modi a insegnarle a spiegare le ali, ma la civettina aveva davvero troppa paura! 

Allora un giorno, Auro ed io ci mettemmo al lavoro per creare una mongolfiera, in modo da portare nel cielo la piccola Civetta e farle passare la paura di volare.
Quando la Civetta iniziò a girare e a salire su su fino alle nuvole era dapprima terrorizzata. Poi, aprendo gli occhietti impauriti, si sentì abbastanza sicura per aprire le ali e iniziare finalmente a volare! Sapete come si chiama questa piccola Civetta? È Luna, la nostra dolce, piccola.